domenica, Settembre 25, 2022
HomeEconomiaCaltagirone: "politiche del territorio”, dal 1° novembre tre tecnici per la gestione...

Caltagirone: “politiche del territorio”, dal 1° novembre tre tecnici per la gestione e l’avvio dei lavori

Dal 1° novembre  prenderanno servizio tre tecnici dall’Agenzia per la coesione territoriale al Comune di Caltagirone, in quanto capofila dell’Area interna “Calatino”, per costituire un gruppo di lavoro “a beneficio delle politiche del territorio”. Gli stessi sono stati reclutati attraverso un concorso pubblico nazionale che comporta nel complessivo l’assunzione a tempo determinato di 2800 unità di personale non dirigenziale. Si tratta di un esperto della progettazione e animazione territoriale, un analista informatico e un esperto nel settore che saranno impegnati per tre anni nell’accompagnamento e supporto all’avvio e alla gestione dei progetti che prevedono l’utilizzo di oltre 38 milioni di euro nell’ambito della Strategia dell’area interna (Snai), per il Calatino, l’area che comprende, oltre a Caltagirone (capofila), anche Grammichele, Licodia Eubea, Mineo, Mirabella Imbaccari, San Cono, San Michele di Ganzaria e Vizzini, per un totale di 77mila abitanti.

- Advertisment -

Più letti