domenica, Ottobre 2, 2022
HomeCronacaCaldo torrido e incendi nel territorio Calatino: Temperature altissime a Mineo 46°...

Caldo torrido e incendi nel territorio Calatino: Temperature altissime a Mineo 46° e Caltagirone 45°

Calatino infuocato in questi giorni ed a rischio incendi. E il SIAS, Sistema informativo agrometereologico siciliano ha rilevato ieri nel Calatino e in particolare a Mineo con 46° e Caltagirone con 45°, le città più calde, la più fresca,si fa per dire, Mazzarrone,tutta la Sicilia si aggira intorno ai 40° e oltre un bel po’! In provincia di Siracusa si sono raggiunti 48,8°, record europeo.Come mai questo torrido clima? Il suo cambiamento sempre più repentino tradisce quelle multinazionali che appartengono al mondo globalizzato,che mira al grande profitto,infischiandosene della vivibilità delle popolazioni del Pianrta,soprattutto nelle ricche aree industriali.Le Energie alternative sono come i farmaci antivirus: vengono con falsa ambiguità auspicate,dagli stessi Stati ricchi,che li boicottano per consentire alle concentrazioni monopolistiche continentali facili profitti miliardari. Alla faccia delle manifestazioni periodiche e rituali, magari sponsorizzate da chi “prende ordini”dai grandi magnati delle grandi industrie, che consentono lo sfruttamento del Pianeta, utilizzando risorse umane candidamente innocenti, Co2, Carbon fossile e simili veleni per la salute del Pianeta e dei cittadini del mondo. Una esigenza del Benessere del dio- denaro,che distruggerà la vita e il benessere sociale e civile dell’Umanità.Le pressioni dal basso,le manifestazioni di protesta sono il periodico contentino di chi sa che “passata la Festa, gabbato lo Santo!” Purtroppo,questa è la tremenda ed amara realtà,che potrà essere sconfitta dalla sempre più partecipata cittadinanza attiva: ogni persona deve metterci la faccia in questa Società del malessere morale,per poter far pesare le proprie idee, da realizzarsi in tempi accettabili,per il Bene di tutti. Altra ricetta non esiste  in Democrazia o in uno Stato gestito da Oligarchie,eccetto quelle ILLUMINATE, di secolare, rarissima produzione.

Gesualdo Orlando

- Advertisment -

Più letti