mercoledì, Aprile 21, 2021
Home Cronaca La tribuna stampa dello stadio Massimino verrà intitolata a Stefania Sberna

La tribuna stampa dello stadio Massimino verrà intitolata a Stefania Sberna

Il sindaco di Catania Salvo Pogliese in riferimento alla prematura scomparsa della giornalista Stefania Sberna (nella foto) morta ieri all’età di 55 anni ha evidenziato: “La grande emozione che ha suscitato la scomparsa della giornalista e storica speaker del Calcio Catania, la riprova del segno indelebile che la sua ineguagliabile passione per i colori rossazzurri, ha lasciato tra gli sportivi catanesi. L’entusiasmo contagioso della sua voce rimarrà memoria collettiva per tifosi, colleghi giornalisti, amici e soprattutto il marito Salvo con le figlie Giulia e Federica, che hanno condiviso il doloroso calvario della malattia sopportata con grande dignità. A memoria futura della sua genuina personalità, condividendo l’iniziativa con il Calcio Catania, l’Ordine dei Giornalisti e l’Unione Stampa Sportiva, intitoleremo a Stefania Sberna la tribuna stampa dello Stadio Angelo Massimino, un luogo in cui Stefania ha condiviso trenta anni di storia sportiva, nella buona e nella cattiva sorte, a testimoniare il sincero e autentico attaccamento ai valori dello sport e della passione civile”. Ieri sera, durante i lavori del civico consesso, a palazzo degli elefanti, l’amministrazione e il consiglio comunale hanno osservato un minuto di silenzio.

 

- Advertisment -

Più letti

La tribuna stampa dello stadio Massimino verrà intitolata a Stefania Sberna

Il sindaco di Catania Salvo Pogliese in riferimento alla prematura scomparsa della giornalista Stefania Sberna (nella foto) morta ieri all’età di 55 anni ha evidenziato: “La grande emozione che ha suscitato la scomparsa della giornalista e storica speaker del Calcio Catania, la riprova del segno indelebile che la sua ineguagliabile passione per i colori rossazzurri, ha lasciato tra gli sportivi catanesi. L’entusiasmo contagioso della sua voce rimarrà memoria collettiva per tifosi, colleghi giornalisti, amici e soprattutto il marito Salvo con le figlie Giulia e Federica, che hanno condiviso il doloroso calvario della malattia sopportata con grande dignità. A memoria futura della sua genuina personalità, condividendo l’iniziativa con il Calcio Catania, l’Ordine dei Giornalisti e l’Unione Stampa Sportiva, intitoleremo a Stefania Sberna la tribuna stampa dello Stadio Angelo Massimino, un luogo in cui Stefania ha condiviso trenta anni di storia sportiva, nella buona e nella cattiva sorte, a testimoniare il sincero e autentico attaccamento ai valori dello sport e della passione civile”. Ieri sera, durante i lavori del civico consesso, a palazzo degli elefanti, l’amministrazione e il consiglio comunale hanno osservato un minuto di silenzio.

 

- Advertisment -

Più letti

Open chat