martedì, Gennaio 26, 2021
Home Cronaca Ramacca: lavoratrice in nero e 5.000 articoli non conformi sequestrati dalla Guardia...

Ramacca: lavoratrice in nero e 5.000 articoli non conformi sequestrati dalla Guardia di Finanza

Oltre 5.000 beni non conformi, costituiti per la maggior parte da addobbi e decori natalizi, luci da interni ed esterni nonché giocattoli per bambini sono stati sequestrati dai Finanzieri della Compagnia di Caltagirone dopo aver ispezionato un ingrosso a Ramacca gestito da un cittadino cinese, riscontrando anche la presenza di una lavoratrice italiana subordinata irregolare “in nero” che, da successivi controlli, è risultata essere percettrice del sussidio del Reddito di Cittadinanza. Con questa operazione è stata smantellato un importante impianto di approvvigionamento di prodotti non sicuri pronti per la successiva immissione in commercio a ridosso delle prossime festività natalizie. L’imprenditore cinese è stato segnalato alla Camera di Commercio di Catania per la successiva irrogazione di una sanzione amministrativa fino ad un massimo di 80.000 euro, nonché all’INPS per le successive contestazioni in materia di lavoro irregolare e Reddito di Cittadinanza.

- Advertisment -

Più letti

Open chat