Vizzini: una ragazza aggredita e sei persone denunciate per rissa



Rissa e lesioni personali aggravate sono le accuse nei confronti di sei uomini di Vizzini denunciati dai Carabinieri della Stazione locale dopoessere stati avvertiti della rissa da alcune ragazze. I primi interventi sono stati effettuati da una pattuglia della Stazione di Militello Val dio Catania mentre i successivi dai militari dell'Arma di Vizzini. La ragazza appena uscita dalla pasticceria - come ricostruito dai Carabinieri-, è stata nuovamente aggredita dall’uomo con un pugno al volto, scatenando così il putiferio tra i componenti del gruppo ed alcuni giovani intervenuti per far da “paciere” ma che, invece, sono rimasti coinvolti loro malgrado. Ttrauma cranico con petecchia emorragica al livello dell’ipofisi, ecchimosi al labbro superiore, trauma contusivo spalla e braccio dx e prognosi di 15 giorni per la ragazza aggredita.


L'immagine non si riferisce alla rissa dell'articolo