Vizzini: spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizioni. Arrestato un 35enne



Detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizioni. Queste le accuse dei Carabinieri della Stazione di Vizzini nei confronti di un 35enne del posto, arrestato in flagrante, sorpreso dai militari dell'Arma in visita all’interno di un autolavaggio.

L'uomo ha consegnato spontaneamente ai militari un primo involucro, celato al piano terra, contenente della marijuana, un altro incarto per complessivi 100 gramnmi di marijuana, nascosto è stato trovato dentro una stanza ubicata al primo piano dell’immobile oltre a due cartucce cal.22. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.