Vizzini: detenzione illecita di arma da fuoco, munizioni e spaccio di droga



Detenzione illecita di arma da fuoco e di munizioni e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Queste le accuse nei confronti di due uomini di 27 e 67 anni arrestati dai Carabinieri della Stazione di Vizzini, unitamente a quelli dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Sicilia”, dopo aver effettuato una perquisizione domiciliare nella loro abitazione sottoponendo a sequestro, 4,60 gr. di sostanza stupefacente di tipo marijuana, 1 bilancino di precisione e 80,00 euro, ritenuti provento della vendita della sostanza illecita. 1 pistola cal. 7,65 a salve modificata, 36 proiettili cal. 7,65, nonché un bossolo dello stesso calibro ed ulteriori 3 munizioni cal. 9x19 luger sono stati sequestrati in un'altra struttura costruita all’interno del terreno di proprietà dei due uomini. Il 27enne dopo le formalità di rito, è stato relegato presso la sua abitazione.