Viabilità regionale: Campo "l'autostrada Ragusa-Catania sarà pubblica e senza pedaggio"



La realizzazione dell'autostrada Ragusa-Catania torna a far discutere anche in questo periodo politicamente molto delicato. Su questo tema si è espressa anche la deputata del Movimento 5 stelle ribadendo che "le risorse per la realizzazione dell'autostrada devono essere interamente pubbliche e quindi a zero pedaggio". "Nonostante la crisi politica di questi giorni - conclude la deputata- che ha investito il governo nazionale, noi ribadiamo la volontà di continuare nel percorso intrapreso. Nessun passo indietro, nessuna inversione di marcia. La decisione politica è stata tracciata: le infrastrutture nel Meridione d’Italia devono essere fatte con risorse pubbliche e i cittadini non possono essere chiamati a pagare le tasse due volte, la prima volta con i tributi ordinari e la seconda con assurdi pedaggi che andrebbero a finire direttamente nelle tasche dei soliti grandi soggetti privati. In Italia, ed in Sicilia in particolare, è necessaria la presenza concreta dello Stato soprattutto con tutti quegli investimenti di risorse economiche attese da decenni. Se non fosse così non si comprenderebbe perché centrosinistra e centrodestra parlino ancora di Ragusa-Catania nonostante abbiano governato l’Italia, prima di noi, praticamente dal primo vagito di questa Repubblica”.