Un "Quaderno operativo per la formazione dei docenti in materia e sicurezza sul lavoro"

Promuovere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro a partire dai banchi di scuola. E' quanto si prefigge l'evento organizzato presso  il Liceo Scientifico “G. Galilei” di Catania dal titolo “Quaderno operativo per la formazione dei docenti-formatori in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro” in programma venerdì 14 settembre alle ore 10.00. Previsti gli interventi dell'assessore regionale alla Salute, avv. Ruggero Razza; il direttore generale e il direttore amministrativo dell’Asp di Catania, dr. Giuseppe Giammanco e dott.ssa Daniela Faraoni; il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale-ambito territoriale di Catania, dott. Emilio Grasso; il direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catania, dott. ing. Antonio Leonardi; il dirigente scolastico del Liceo Scientifico “Galileo Galilei”, prof.ssa Gabriella Chisari (nella foto al centro in un precedente incontro); gli ingegneri Elisa Gerbino e Valeria Vecchio dell’Area Tutela della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro dell’Asp di Catania. Nel corso dell'evento sarà spiegato come supportare i docenti-formatori delle scuole secondarie di secondo grado nella progettazione dei percorsi didattici per le classi e gli studenti, offrendo loro spunti di ricerca alternativi, accattivanti e che stimolano il dibattito docenti-alunni. Il “Quaderno”, realizzato in formato digitale e scaricabile dal sito www.aspct.it, è da intendersi come un percorso formativo guidato contenente aspetti innovativi di comunicazione e formazione, materiali didattici e materiali operativi [leggi, guarda, ascolta, scrivi], con icone grafiche e collegamenti ipertestuali che ne facilitano la navigazione.