Un premio e un festival per la cultura e la musica made in Sicily. "Vela d'argento" e Vela d'oro"

Tutto pronto per il doppio appuntamento organizzato dall'Associazione culturale “Vela d’oro” in programma venerdì e sabato presso la borgata marinara di Stazzo, Acireale. Due gli eventi che caratterizzeranno le due serate all'insegna della cultura, della bellezza siciliana, della musica e dello spettacolo. Venerdì 10 agosto alle ore 21 XVI edizione del premio Mediterraneo “Vela d’ argento”, manifestazione presentata dalla giornalista Marinella Arcidiacono e da Giampaolo Salmeri, che ha come obiettivo quello di omaggiare con un riconoscimento i “figli di Sicilia” che si sono distinti per estro, doti umane, impegno professionale e sociale. Saranno premiati: Sebastiano Manzoni presidente regionale Federazione Scherma, Antonino La Spina Presidente Nazionale UNPLI, Antonello Musumeci conduttore/doppiatore, l’attore Domenico Centamore, il musicista e compositore Santi Pulvirenti e il giornalista, presidente Assostampa Sicilia, Alberto Cicero. Spazio anche alla bellezza con il concorso “Miss vela d’oro”  coordinato dal patron Giuseppe Calì e dal coreografo Antonio Russo. Sabato spazio alla musica dal vivo con la 33° edizione del Festival nazionale della canzone “Vela d’oro” direzione artistica di Delfo Raciti e la conduzione del giornalista Salvo La Rosa. I cantanti che si esibiranno dinnanzi a tre giurie (tecnica, giornalisti, radio), saranno accompagnati da una orchestra di venticinque elementi, diretta dal M° Angelo Spina, con il coordinamento del M° Giuseppe Musumeci. Al primo classificato andrà la produzione discografica interamente finanziata dall’Associazione Vela d’oro che consiste nella realizzazione di un brano inedito, sito internet, 100 compact disc a titolo promozionale e videoclip.


Nella foto i finalisti della scorsa edizione.