Tatiana Murdaca vince la 33^ edizione del "Festival nazionale Vela d'oro"

"Non me lo aspettavo proprio. Sono felice di questa vittoria e pronta per tutto ciò che verrà". Questo il commento subito dopo la premiazione di Tatiana Murdaca che con la canzone “Distratto” ha vinto la 33esima edizione del “Festival nazionale Vela d’oro”. La vittoria di Tatiana è stata decisa tre giurie, una tecnica presieduta da Umberto Jervolino e composta da Luca Stante, Massimo Giunta, Alex La Gamba e Lorenzo Vizzini, una radiofonica presieduta da Paola Quattro e composta da Barbara Catania e Sara Russo, e una di giornalisti, presieduta da Guglielmo Troina e composta da Daniele Lo Porto, Emanuela Corsi, Sergio Regalbuto, Loredana Scalia, Francesco La Rosa, Tino La Vecchia, Sara Donzuso e Vincenzo Musumeci. Al secondo posto della kermesse canora Samuel Coniglio con la canzone “La fine”, terza posizione per Carmelo Ferlito con la canzone “Avrai”. I premi sono stati consegnati dal sindaco Stefano Alì e Nunzio Torrisi presidente associazione culturale “Vela d’oro". Samuele Cammarana e Malhara hanno invece vinto il premio della critica, Andrea Romano quello delle radio. "Non poteva andare meglio di come sia andata - commenta soddisfatto Nunzio Torrisi -. Di anno in anno ci impegniamo tutti sempre di più, affinché  il Festiva possa crescere e di pari passo, pure le opportunità per chi vi partecipa. Siamo pronti per ripartire con la 34°edizione".