Scordia: spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Arrestata una rumena



Una rumena di 39 anni è stata arrestata dai Carabinieri della Stazione di Scordia, coadiuvati da colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sicilia, con l'accusa di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Nel corso della perquisizione dell'abitazione della donna i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 1.870 euro in banconote di diverso taglio, un sacchetto con all’interno circa due grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita.