Scordia: moto sottoposta e sequestro venduta. Denunciato un 46enne



Sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall'autorità amministrativa. E' l'accusa nei confronti di 46enne di Scordia che è stato denunciato dai Carabinieri della locale Stazione. L'uomo, così come evidenziano i militari dell'Arma, nell’agosto del 2016 era stato fermato ad un posto di controllo mentre senza casco e senza copertura assicurativa percorreva in moto una strada del centro cittadino. Nella circostanza i  militari sottoposero a sequestro amministrativo il mezzo, uno scooter Honda SH 150, affidandolo in custodia al contravventore. Questi, nell’aprile 2017, in barba ai doveri cui sono obbligati i custodi di cose sottoposte a sequestro riuscì a vendere il motociclo ad una ignara persona della provincia di Siracusa. Compravendita venuta alla luce quando i carabinieri si sono presentati nell’abitazione del reo per eseguire l’ordinanza di confisca del mezzo.