Scordia: appello del Movimento 5 stelle al Sindaco Barchitta

"Solidarietà agli imprenditori e alla parte sana della città. Inaccettabile il silenzio del sindaco Barchitta". Questa in sintesi la posizione del deputato regionale Francesco Cappello e della Consigliera Maria Contarino, entrambi del movimento 5 stelle con la quale chiedono al Sindaco di Scordia si costituirsi parte civile in meito all'operazione Chaos 2 sulla quale viene stigmatizzato "il silenzio dell’amministrazione di Scordia che non prende ancora posizione sul grave problema estorsioni e criminalità organizzata". "Il comportamento di Barchitta è inaccetabile – sottolineano Cappello e Contarino – perché anche in questa occasione dimostra di rappresentare se stesso anziché la comunità. Ci aspettiamo atti concreti come l'eventuale costituzione di parte civile nel processo che si instaurerà ai danni degli indagati".


Nella foto il sindaco di Scordia, Barchitta