Sabato e domenica a Caltagirone la visita del Reliquario della Madonna delle Lacrime di Siracusa



Sono in programma sabato 12 e domenica 13 settembre, nella parrocchia di Sant’Anna (retta da don Salvatore Abbotto), col patrocinio del Comune, i festeggiamenti in onore di Maria Santissima Bambina, che quest’anno saranno caratterizzati dalla visita del Reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa che arriverà alle ore 17.00 all’ospedale “Gravina” (lato edificio Clementi, via Santa Maria di Gesù), seguirà una breve celebrazione dell’accoglienza durante la quale il vescovo Calogero Peri benedirà dal piazzale gli ammalati, i medici, gli infermieri, gli ausiliari e gli operatori sanitari in genere, alla presenza dei vertici del Santuario di Siracusa (il vice-rettore don Raffaele Aprile), del sindaco Gino Ioppolo con la Giunta municipale, del presidente del Consiglio comunale Massimo Alparone, dei rappresentanti dell’ospedale e degli operatori sanitari. Seguirà la visita del Reliquiario all’Emporio della Solidarietà, con breve celebrazione nel cortile della Città dei Ragazzi e Atto di affidamento alla Madonna;poi Reliquiario e celebrazione di benedizione al Comando della Polizia municipale, alla presenza pure dei rappresentanti dei Vigili del fuoco, della Forestale e della Protezione civile; alle 19 accoglienza del Reliquiario sul sagrato della parrocchia di Sant’Anna con Messa pontificale; alle 20,30, sul sagrato della Chiesa  di Sant’Anna, proiezione del documentario sulla Lacrimazione e catechesi. Dalle 21,30 alle 23 la chiesa  resterà aperta per la venerazione del Reliquiario e per momenti individuali e comunitari di preghiera.Gli appuntamenti religiosi si concluderanno domenica sera con la Messa pontificale presieduta da monsignor Peri alla presenza delle autorità civili e militari e nell’Atto di affidamento alla Madonna. In conclusione partenza del reliquiario per il rientro a Siracusa