Presentato il nuovo Regolamento Pesca Acque Interne per la tutela della biodiversità nelle acque



Illustrato nella sede della Città Metropolitana di Catania alle Associazioni ittico-venatorie operanti nel territorio il Regolamento in materia di pesca nelle acque interne in vigore dallo scoro 7 marzo. Obiettivo primario della normativa è la tutela della biodiversità degli ambienti acquatici, che risultano particolarmente vulnerabili a causa della siccità e dell’inquinamento. Il Regolamento è stato presentato alla presenza dei funzionari di vari Enti (nella foto): Genio civile, Corpo Forestale, Ripartizione faunistico venatoria dell’ARPA, il dirigente Salvatore Raciti, il suo staff di collaboratori della Polizia provinciale e del Servizio Ambiente, il direttore delle Riserve Gaetano Torrisi, Umberto Troja, Daniela Scuderi e Giovanni Alì.  Ha relazionato anche Nino Duchi, esperto in ittiologia delle acque dolci. Il Regolamento Pesca Acque Interne è su 


https://www.cittametropolitana.ct.it/Repository/provinciact/upload/2009/id_1263/REGOLAMENTO_PESCA_IN_ACQUE