Piccole grandi cose

“Piccole grandi cose”: il nuovo romanzo della scrittrice americana Jodi Picoult affronta ancora una volta un tema etico molto delicato, attualissimo e che sembra non trovare mai una soluzione, quello del razzismo.

Jodi Picoult è una importante esponente della letteratura americana contemporanea. Vincitrice di molti Premi, il suo notevole stile narrativo è particolarmente coinvolgente nella trattazione di tematiche sempre molto importanti e incisive da un punto di vista etico e sociale.

Il suo primo ormanzo, “The Pact”, è uscito negli USA nel 1998. Tra gli altri titoli pubblicati dalla Picoult non possiamo non sottolineare il romanzo: “La custode di mia sorella” - pubblicato in Italia nel 2004 - che nel 2009 ha avuto un'ottima trasposizione cinematografica in un film dal titolo omonimo.