Palagonia: atti persecutori e minacce nei confronti della sua ex



La fine di una relazione e la volontà da parte della sua ex si non tornare indietro nella decisione è stata fatale per un 28enne palagonese che non l'ha mai accettata e che lo ha spinto ad attuare atti persecutori nei confronti della vittima. E' quanto hanno accertato i Carabinieri della Stazione di Palagonia (nella foto) che lo hanno arrestato in flagranza. L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto alla casa circondariale di Caltagirone.