Palagonia: i tatuaggi tradiscono un 21enne rapinatore arrestato dai Carabinieri



Un 21enne di Lentini è stato arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palagonia in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Caltagirone in ordine ai reati di rapina aggravata in concorso e ricettazione. I fatti a cui si riferisce l’ordinanza risalgono al 21 novembre del 2019 e sono relativi ad una rapina a mano armata perpetrata alle 17:45 in un bar con annessa rivendita di tabacchi, ubicato in una stazione di servizio sita sulla SS. 514 nel territorio del comune di Vizzini. Trovate, a seguito della perquisizione, oltre le scarpe indossate dal 21enne durante la rapina, anche 117 tagliandi “gratta e vinci” già utilizzati, un passamontagna di colore nero con dei fori praticati all’altezza degli occhi.