Palagonia: i Carabinieri scoprono due officine fantasma. Sanzionati i due titolari



La verifica di diverse imprese artigiane per garantirne l’osservanza degli obblighi amministrativi ed autorizzativi. Con questa azione i Carabinieri della Stazione di Palagonia, coadiuvati da personale della locale Polizia Municipale, hanno effettuato controlli in alcune attività economiche presenti sul territorio riscontrando violazioni. Nello specifico due palagonesi di 46 e 32 anni risultavano sprovvisti dell'iscrizione delle imprese artigiane presso la Camera di Commercio. Nei loro confronti è stata elevata una sanzione di circa 1.000 euro e trasmessa una segnalazione al sindaco per la chiusura dell’attività commerciale abusiva.