Nella frazione di Franchetto celebrata una messa per ricordare San Francesco d'Assisi



Domenica 4 ottobre giorno di San Francesco d’Assisi patrono d’Italia e protettore degli animali  è stata celebrata presso la chiesa della piccola frazione di Franchetto  una santa messa per omaggiare il santo . La chiesa del piccolo borgo , oggi abitato da poche famiglie, fu edificata a partire dagli anni ’50 quanto attorno alle campagne vivevano molte più  persone che col tempo desideravano avere una propria parrocchia dove poter pregare e fu proclamata parrocchia il 4 ottobre  del 1960. La santa messa, tenendo conto delle misure atte a contrastare la diffusione epidemiologica del Covid 19, è stata celebrata da padre Giovanni de Martino che è stato nominato dalla diocesi  , coadiuvato nelle sue funzioni  da padre Raffaele Novello e padre Giovanni Simone, a dirigere la parrocchia Maria Santissima del Rosario della frazione di Giumarra che accorpa pure  le parrocchie della frazione di Cinquegrani e di Franchetto. Dopo la messa religiosa è seguita la benedizione delle famiglie. Nella foto la chiesa della frazione di Franchetto intitolata a San Francesco.