Muos: impegno del ministro Costa per ulteriori controlli sulle emissioni di onde elettromagnetiche



Il Muos di Niscemi continua a destare preoccupazione ed allarmare in tanti per ciò che riguarda le emissioni di onde elettromagnetiche soprattutto nei territori vicini all'installazione delle potenti antenne satellitari. Su questa problematica c'è l'intervento istituzionale del deputato all’Ars Giampiero Trizzino che ha recentemente ottenuto dal ministro Costa (nella foto) l'impegno ad effettuare controlli più rigidi. Plauso all'iniziativa dal presidente della commissione Difesa della Camera, Gianluca Rizzo e dal capogruppo all'Ars Francesco Cappello. Ai nuovi controlli dovrebbero essere coinvolti a partecipare i ministri dell'Ambiente e della Difesa, il Centro protezione radiazioni dell'Istituto superiore di Sanità, l'Ispra, l'Arpa Sicilia, l'Asl e del Comune di Niscemi e la Direzione generale della Prevenzione sanitaria presso il ministero della Salute.