Mineo: controlli dei Carabinieri, attività sospesa ad un bar per 5 giorni



E' stata sospesa temporaneamente l’attività di un bar a seguito di controlli effettuati dai Carabinieri della Stazione di Mineo, in ottemperanza alle disposizioni prefettizie in materia di contenimento dell’epidemia da coronavirus. Nel corso dell’attività ispettiva in particolare è emerso che il titolare 26enne dell’esercizio commerciale, nonché un suo dipendente 19enne, esercitavano l’attività di “servizi alla persona” omettendo d’indossare dispositivi di protezione individuale quali guanti e mascherina, quest’ultima, tra l’altro, non utilizzata anche da 4 avventori presenti che sono stati analogamente sanzionati. A seguito degli accertamenti espletati è stata disposta la prevista sospensione dell’attività commerciale per il periodo di 5 giorni.