Mineo: 280 mila euro per ristrutturare l'ex Ospedale



E' stato approvato il progetto esecutivo per la ristrutturazione del piano seminterrato dell’ex Ospedale di Mineo che sarà adibita a Presidio di Continuità Assistenziale. L'importo dei lavori ammonta a oltre 280.000 euro finanziati con risorse del Fondo Sanitario Regionale. Il progetto esecutivo, curato dall’Ufficio Tecnico dell’Asp di Catania, diretto dall’ing. Francesco Alparone (progettista, l’arch. Carlo Musumeci; RUP, il geom. Antonino Montemagno; direttore dei lavori, il geom. Mario Favara), prevede la ristrutturazione dei locali al piano terra del vecchio Ospedale. In particolare verranno realizzati la nuova sede della Guardia medica, nonché gli ambulatori di vaccinazione e gli ambulatori di igiene pubblica (per il rilascio patenti). Verrà, inoltre, creato un ingresso carrabile che permetterà di accedere ai locali in maniera agevole e superando l’abbattimento delle barriere architettoniche. L’aggiudicazione della gara avverrà dopo circa 45 giorni.