Militello: la Guardia di Finanza sequestra undicimila piante di marijuana



11.000 piante di marijuana coltivate illecitamente sono state individuate e sequestrate dai dai Finanzieri del Gruppo Operativo Antidroga (G.O.A.) del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico - Finanziaria di Catania in territorio di Militello in Val di Catania. Individuati gli oltre 1.500 mq della piantagione di cannabis, del tipo “Skunk”, lungo il corso del suo torrente emissario nel territorio circostante la cascata di Oxena. Individuati anche un casolare di piccole dimensioni attrezzato con un reticolato di fildiferro, utilizzato quale essiccatoio naturale delle piante; due tende da campeggio, in cui era presente del vettovagliamento, utili a garantire, ad almeno due persone, riparo e sostentamento ed uno strumento di rilevazione del PH, utilizzato per verificare il grado di acidità dell’acqua da destinare alla coltivazione, nonché 25 kg di fertilizzante. La vendita al dettaglio di 9 tonnellate di marijuana avrebbe potuto fruttare oltre 20 milioni di euro. Si tratta di uno dei più consistenti sequestri di tali piantagioni. Informata la Procura della Repubblica di Caltagirone e sono in corso accertamenti tesi a individuare gli effettivi utilizzatori del fondo.