L'Associazione Italiana della Ceramica in visita nella città dei "Guerrieri di Terracotta"

Un "importante opportunità di promozione e confronto", così ha definito il sindaco Ioppolo il viaggio della delegazione dell’Associazione Italiana Città della Ceramica (AiCC) in Cina, a Fuping (nella Regione di Xi’an, la città dei “Guerrieri di Terracotta”). La delegazione era formata da rappresentanti di sei “Città della Ceramica” ed il recente viaggio è anche il frutto degli incontri maturati durante il tour in Italia dell’associazione mondiale degli editori di riviste ceramiche “ICMEA” organizzato da Giovanni Mirulla, editore de “La Ceramica Moderna & Antica” nella scorsa estate presente anche a Caltagirone. Sottoscritta una dichiarazione di intenti con un impegno reciproco quinquennale tra AiCC e Fuping Pottery Art Village.