L'architetto Salvatore Amendola al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici



Salvatore La Mendola (nell'immagine) al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per il triennio 2020-2023. La nomina ministeriale è stata accolta con soddisfazione anche dal Presidente della Consulta degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Sicilia, Alessandro Amaro. 

La Mendola, che ricopre anche il ruolo di capo del Genio Civile di Agrigento, proseguirà il suo impegno sui temi dei Lavori Pubblici, in particolare su due fronti strategici: il rilascio del parere in merito alle Linee Guida sulla qualità dell’architettura - proposte dal ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo - e il Regolamento di attuazione del Codice dei contratti, destinato a sostituire le linee guida dell’Anac.