La risorsa rifiuti, legalità, sviluppo sostenibile e occupazione in un convegno con Landini e Fava

"L’obiettivo di questa iniziativa va al di là del semplice incontro-dibattito, perché  come organizzazione sindacale guardiamo alla creazione di una rete che coinvolga associazioni ambientaliste, comitati e semplici cittadini, per dar vita ad un percorso diverso nella gestione dei rifiuti che guardi a un modello di economia circolare. Conseguendo questo obiettivo, si potrà tenere la criminalità fuori dalla gestione integrata dei rifiuti e si potrà far decollare un modello di sviluppo sostenibile che conduca al recupero delle materie prime e al loro riutilizzo, creando occupazione e salvaguardando l’ambiente". Questa la dichiarazione del Segretario generale della Cgil di Catania, Giacomo Rota, e di Claudio Longo della segreteria confederale della Cgil in merito all'incontro promosso dallo stesso sindacato e in programma mercoledì 11 luglio nel Salone “Russo” della Camera del lavoro via Crociferi, 40 a Catania, con inizio alle ore 9. Prevista la partecipazione del Segretario confederale della Cgil nazionale, Maurizio Landini (nella foto), il Presidente della Commissione regionale Antimafia, Claudio Fava e ancora del Sindaco della Città Metropolitana di Catania, Salvo Pogliese; il Segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro; la Presidente del Presidio partecipativo Simeto, Silvana Ranza; Santo Oliveri (Cgil, Funzione Pubblica Catania) e Massimo Malerba (Cgil, Dipartimento Mercato del lavoro Catania).