La Regione ferma l'allestimento della tendopoli di Vizzini. Ioppolo: "intervento lucido di Musumeci"



Il sindaco di Caltagiorne plaude all'intervento del presidente Musumeci che blocca l'allestimento della tendopoli per gli immigrati di Vizzini motivandola “dai  frequenti e deprecabili episodi quotidiani di fuga dei migranti e dalla promiscuità che si determina fra gli stessi ospiti, con gli assembramenti”. “Il lucido intervento del presidente Musumeci - dichiara Ioppolo - spazza via l’equivoco di una tendopoli che avrebbe comportato il rischio di contagi incontrollati. Adesso l’Asp, che dovrà emettere un giudizio di preventiva idoneità del sito, potrà tenere in debito conto che ad alcune centinaia di metri dall’ex base dell’Aeronautica militare di Vizzini si trova una serie di pozzi che assicura l’approvvigionamento idrico potabile ai Comuni di Caltagirone, Grammichele, Licodia Eubea, Mazzarrone e Mineo”.