La grande opera dal vivo con la seconda edizione del Mythos Opera Festival

Non solo musica ed arte però al Mythos Opera Festival, anche quest'anno ci sarà spazio, infatti, per la riflessione. In questa seconda edizione riflettori accesi su inclusione e disabilità. Lo ha anticipato Gianfranco Pappalardo Fiumara, sovrintendente del Mythos Opera Festival e pianista di fama internazionale presentando il Festival che dedicherà spazio e tempo anche "le opere di questa seconda edizione alla disabilità, perché attraverso la comunicazione di un linguaggio universale, quale quello della musica, e di un made in Italy perfetto, quale quello dell'opera, si possono sconfiggere le barriere architettoniche". Tra gli appuntamenti del Mythos Opera Festival ci sono il 10 agosto, nel Cortile Platamone di Catania, dove andrà in scena la Tosca, opera lirica in tre atti di Giacomo Puccini; 12 agosto ancora il Cortile Platamone di Catania ospiterà Mascagni incontra Verga, con la regia del noto direttore d'orchestra Alberto Veronesi; il 22 agosto al Teatro Antico di Taormina, un concerto – gala dedicato alla Cavalleria Rusticana; il 24 agosto si terrà uno degli eventi più attesi del Festival, l'Aida di Giuseppe Verdi, con l'omaggio a Giuseppe Di Stefano, uno dei più apprezzati tenori al mondo e il 28 agosto sempre al Teatro Antico di Taormina, La Traviata di Giuseppe Verdi.