Karate: un bronzo per la PKT Clemenza nella seconda tappa mondiale



Si è appena conclusa la seconda tappa mondiale della World series karate WKF sportdata, evento di carattere planetario che alla sua seconda edizione ha visto quasi il doppio di atleti partecipanti rispetto alla prima, superando i 760 karateka da quasi 60 nazioni da tutto il mondo, per dieci giorni di campionato. Dopo un oro e un bronzo della prima edizione, il team scordiense, capitanato dell'azzurro Roberto Clemenza conquista una medaglia di bronzo. A partecipare alla competizione internazionale sono stati: Aleandro Clemenza categoria U10 anni, Giovanni D'Agosta che, assente da oltre 2 mesi dagli allenamenti per via della pandemia, ha voluto tentare ugualmente nell'impresa, ma al primo turno ha perso contro il forte statunitense Pedro Pinheiro. La medaglia di bronzo arriva con il maestro Roberto Clemenza, che al primo turno ha superato il tedesco Brackmann Ulf per 23.6 su 21.7; al secondo turno ha battuto l'atleta della Repubblica Dominicana Gomez Wellington per 24.4 su 23.4; tuttavia in semifinale ha dovuto cedere contro l'italiano Maurino per 24.4 su 24.7. Grazie ai punti accumulati e mantenuti in questa competizione, Roberto Clemenza mantiene ancora il primo posto nella ranking mondiale di karate tra gli atleti master A.

Lo scorso 31 maggio il team Clemenza ha partecipato alla competizione internazionale E-TOURNAMENTS Katana CUP, che ha visto la partecipazione di 510 atleti provenienti da ben 40 nazioni. Roberto Clemenza ha ottenuto il punteggio più alto della pool con 24.0 e il piccolo Aleandro Clemenza ha ottenuto, con 22.8, il quarto punteggio più alto della pool.