Interrogazione di Rizzo e Giarrusso per l'ex concento dei frati Cappuccini di Caltagirone



"L’ex convento dei frati Cappuccini di Caltagirone (nell'immagine) diventi un polo di eccellenza agraria ed enogastronomica”. E' quanto chiedono i parlamentari Rizzo e Giarrusso con un’interrogazione, a prima firma del deputato 5stelle alla Camera  indirizzata al ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti per chiedergli se sia a conoscenza della situazione di degrado  dell’edificio e “se non ritenga opportuno intraprendere iniziative, per quanto di competenza, volte a promuovere un progetto di recupero dello stabile e di rilancio dell'offerta formativa, nell'ottica della costituzione di un polo di eccellenza delle discipline agrarie e delle scienze e culture enogastronomiche, anche attraverso l'attivazione di un tavolo tecnico interministeriale che veda la partecipazione del mondo imprenditoriale e accademico”. "Giarrusso - dichiara Rizzo - ha anche preparato una dettagliata relazione su questa struttura per la segretaria del ministro  Fioramonti".