In Sicilia hanno chiuso oltre mille attività di ristorazione, evento formativo sul food e business



"Molti ristoratori oggi a breve saranno costretti a cessare la propria attività, non perché non sappiano offrire una cucina di qualità, ma semplicemente perché non sono riusciti a imparare a gestire in modo razionale e manageriale la propria attività. Stiamo vivendo un cambiamento epocale nei modi di vivere e consumare, ed è quindi tempo di fare quel salto di qualità necessario per costruire modelli di business di successo". Lo ha dichiarato il prof. Paolo Guidi (nella foto), autore di diverse pubblicazioni dedicate all’argomento in merito all'evento in programma a Catania sul tema della ristorazione che però ha visto la chiusura nello scorso anno di oltre 10mila aziende food in Italia e oltre mille in Sicilia. L'evento è l'occasione per gli operatori del settore presenti adi ascoltare, imparare, approfondire e mettere in pratica le nozioni apprese, e riscrivere, con nuovi ingredienti, la propria ricetta aziendale di successo.