In Sicilia 30mila richieste di Cassa Integrazione in deroga. Potenziata la task force regionale



Dovrebbero essere più veloci le istruttorie per le 30mila domande di Cassa integrazione in deroga presentate in Sicilia. E' quanto si spera dopo l'accordo raggiunto tra le organizzazioni sindacali e il Dipartimento Lavoro della Regione Siciliana con la task-force che sarà potenziata con almeno altre 100 unità, rendendo più veloci le procedure e quindi i pagamenti degli ammortizzatori sociali. Lo comunica Angelo Lo Curto del Siad-Cisal. Sul sito del Dipartimento Lavoro della Regione Siciliana è possibile consultare i decreti emessi giornalmente. 

Questo il link

http://www.lavoro.regione.sicilia.it/b@checa/cigddec68/pag_1/