Il 30 aprile sarà il giorno dedicato alle vittime della mafia

"La legge istituisce una giornata istituzionale per ricordare tutte le vittime della mafia, anche quelle che spesso vengono dimenticate, ma che col loro sacrificio hanno contribuito notevolmente alla lotta al malaffare”.E' quanto hanno dichiarato Salvatore Siragusa, nella foto, (primo firmatario), Matteo Mangiacavallo deputati del M5S dopo l'ok dell'Assemblea regionale siciliana all'istituzione del giorno delle vittime della mafia. Una scelta fatta tenendo conto della ricorrenza della strage di Portella della Ginestra. “Il Forum permanente istituito contestualmente alla legge – affermano Siragusa e Mangiacavallo– è uno strumento di dialogo e confronto fra i soggetti istituzionali e della società civile coinvolti nella lotta contro la mafia e la criminalità organizzata e si fonda sulla necessità di concertare strumenti di supporto ed accompagnamento concreti per i percorsi di educazione alla legalità”.