Grammichele: da sabato "I Paladini della cultura" e il culto del buon cibo con "Nove Città in bocca"



Sabato 5 ottobre alle ore 19,00, con l'evento enogastronomico "Nove Città in bocca", si apre la due giorni due giorni della manifestazione "I Paladini della cultura", organizzata dall'omonima associazione presieduta da Angelo Barone. L'iniziativa "vuole unire in un unico percorso enogastronomico la vera essenza che le contraddistingue, cioè il barocco". Il programma prevede la lezione di cucina a teatro "Grammichele e le città del buon cibo del tardo barocco" e a seguire la degustazione di nove specialità popolari: le Fave Cottoie di Modica, le Alici della Magghia di Catania, il Cerasuolo Docg di Caltagirone, il Tartufo Nero di Palazzolo Acreide, il Fagiolo Cosaruciaro di Scicli, il Ragusano Dop di Ragusa, i Fichi e Ficodindia di Militello in Val di Catania, il Moscato di Noto e la Salsiccia al ceppo di Grammichele. Previste anche lezioni di cucina a teatro. 

Sul sito www.paladinodellacultura.it il programma completo della manifestazione.