Giochi della Gioventù 2020: giovedì al PalaCaltagirone la cerimonia inaugurale



Da giovedì 20 febbraio si disputano i Giochi della Gioventù, che coinvolgono un migliaio di studenti delle scuole elementari (le quarte e quinte classi), medie e superiori della città con la cerimonia inaugurale in programma al PalaCaltagirone di via delle Industrie e gli atleti che porteranno la bandiera o lo stendardo delle scuola d’appartenenza; quattro tedofori, in rappresentanza degli istituti superiori, effettueranno un percorso a staffetta con una fiaccola e l’ultimo accenderà il braciere posto al centro del palazzetto; si proseguirà con il canto dell’Inno di Mameli e con i saluti delle autorità. Infine, gli studenti delle varie scuole presenteranno le coreografie da loro preparate. Venerdì le gare di pallavolo al Palazzetto dello Sport di Viale Autonomia e nelle palestre delle scuole interessate alla manifestazione sportiva.


Nella foto di Andrea Annaloro la premiazione dello scorso anno