Dal 15 al 17 ottobre il congresso provinciale dei lavoratori del trasporto Filt Cgil

“Il trasporto è” il tema conduttore della tre giorni di lavori in programma dal 15 al 17 ottobre organizzati dalla Filt (Federazione italiana lavoratori trasporti) Cgil nei locali dell’Hotel Villa D’Amato a Palermo partendo dai tre fondamentali punti cardine che verteranno su lavoro, sviluppo e mobilità. Lo si apprende da un comunicato stampa dello stesso sindacato. Si inizia lunedì 15 alle ore 10 con la relazione del segretario generale Gaetano Bonavia a cui, dopo un breve dibattito, farà seguito l’intervento del segretario generale della camera del lavorio CGIL di Palermo, Alessia Gatto. Le conclusioni di questa prima giornata di lavori saranno affidate  ad Antonio Corradi, segretario nazionale Filt Cgil a seguire le elezioni degli organi dirigenti e dei delegati che nei due giorni successivi parteciperanno all’undicesimo congresso regionale che si aprirà con la relazione del segretario regionale della Filt Cgil, Franco Spanò (nella foto). Al dibattito, in programma alle ore 17, farà seguito l’intervento del segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro che chiuderà il secondo giorno dei lavori congressuali.

Mercoledì 17 ottobre si inizia alle 9,30 con un dibattito che si protrarrà fino alle 12,30 con le conclusioni del segretario nazionale Filt Cgil, Antonio Corradi. Al termine si svolgeranno le elezioni degli organi direttivi e dei delegati che prenderanno parte al XVIII congresso nazionale della Cgil in programma alla Fiera del Levante di Bari, da martedì 22 a venerdì 25 gennaio 2019. Compito del congresso nazionale sarà anche quello di scegliere il nuovo segretario generale considerato che il mandato di Susanna Camusso, eletta alla guida della Cgil nel novembre 2010 e riconfermata nel maggio 2014, scadrà il prossimo 3 novembre.