Coronavirus: sino al 3 maggio il contest digitale "Città sospese"



“Città sospese” è il contest digitale promosso da ArchLife, da Ordine e Fondazione degli Architetti di Catania, dal 22 aprile al 3 maggio con uno spazio alla fotografia, alla scrittura, alla pittura e qualunque forma espressiva. Partner dell’iniziativa, patrocinata dall’Ordine e dalla Fondazione degli Architetti della città etnea, sarà l’associazione Fotografiperpassione di Giarre.

"Dal 22 aprile al 3 maggio 2020 – spiegano il presidente ArchLife di Giarre (Catania) Salvo Patanè, ed i presidenti dell’Ordine e della Fondazione degli Architetti di Catania Alessandro Amaro e Veronica Leone (nell'immagine) – da qualunque parte d’Italia si potrà inviare il proprio elaborato ad archlife.architetti@gmail.com. Il materiale ricevuto verrà pubblicato dal 4 all’8 maggio sulla pagina Facebook dell’associazione. La realizzazione che otterrà più “like” sarà quella vincitrice, diventerà la copertina della pagina social fino al 31 luglio 2020 e sarà utilizzata come immagine del seminario “Le città sospese”, che verrà organizzato per mettere in mostra tutti i lavori".