Caltagirone: sostanze stupefacenti trovate a scuola e in una comunità di recupero per minorenni



“Ivan” e “Zero” sono i cani del Nucleo Cinofili di Nicolosi (nella foto) specializzati nella ricerca di sostanze stupefacenti scoperta, grazie al loro fiuto, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto che rientra nella più ampia operazione “Scuole Sicure”. Nello specifico l'operazione dei militari dell'Arma della Compagnia di Caltagirone, al comando del Comandante Vaira, ha portato al ritrovamento di 3 grammi di marijuana all'interno di un involucro in carta stagnola dentro un foro praticato sulla porta del bagno degli studenti maschi nell'istituto "Carlo Alberto dalla Chiesa". Sei grammi di hashish sono stati trovati dentro uno zaino e un pacchetto di sigarette in una comunità di recupero per minorenni nella zona nuova di Caltagirone. Per i minorenni è scattata la segnalazione alla Prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti.