Caltagirone: "Scrivere il teatro", venerdì al Politeama la premiazione degli studenti del "Secusio"



Venerdì 9 ottobre, a partire dalle 10, al Cine-Teatro Politeama si svolgerà la “Giornata mondiale del teatro 2020”, promossa dal Ministero dell’Istruzione e organizzata dall’International Theatre Institute dell’Unesco con il patrocinio del Comune di Caltagirone e prevede la premiazione della IV B del Liceo linguistico dell’Istituto superiore (Is) “Bonaventura Secusio” di Caltagirone, vincitrice del 1° premio del concorso nazionale “Scrivere il Teatro” con il testo teatrale (scelto dall’apposita giuria su 220 testi) “DiscriminatiAnonimi.it-Disagio per chi?”, che verrà rappresentato nel corso della cerimonia e trasmesso in differita streaming a tutte le scuole italiane. Si tratta di un lavoro incentrato sui temi delle discriminazioni e del rispetto delle diversità. Prevista la partecipazione del sindaco Gino Ioppolo, della dirigente dell’Is “Bonaventura Secusio” Concetta Mancuso, del direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Sicilia, Stefano Suraniti, del presidente del Centro Italiano dell’International Theatre Institute dell’Unesco, Fabio Tolledi e, con un videomessaggio di saluto, anche della ministra dell’istruzione Lucia Azzolina.