Caltagirone: regole anti Covid al mercato, interrogazione del consigliere Aldo Grimaldi



Un'interrogazione consiliare a risposta scritta è stata presentata dal consiglere comunale di Fratelli d'Italia, Aldo Grimaldi (nell'immagine), in relazione al rispetto delle norme anti Covid durante lo svolgimento del mercato settimanale e nello specifico quello di sabato 31 ottobre. Grimaldi, evidenziando le numerose segnalazioni arrivate (alcune corredate da report fotografico) per l’inosservanza di tale obbligo durante lo svolgimento del mercato del sabato, chiede di sapere se le forze di Polizia Municipale hanno elevato contravvenzioni per le violazioni del suddetto obbligo ed il nmero delle stesse. Nel sopralluogo del Consigliere Grimaldi durante lo svolgimento del mercato settimanale ed è stato appurato che "pur in presenza delle forze di polizia locale, moltissimi venditori ambulanti indossavano la mascherina sotto il mento o addirittura ne erano privi". "Le stesse considerazioni vanno estese al mercato che si svolge nella zona della piscina comunale". Nell'interrogazione si richiede, alla luce della recente classificazione della Sicilia in area arancione, una intensificazione dei controlli da parte da parte della polizia municipale proprio in queste occasioni, per evitare il sorgere di focolai e per permettere ai nostri concittadini di fare acquisti in totale sicurezza.