Caltagirone: laurea in videoconferenza per una studentessa calatina



“Amnesia infantile. Incidenze neurogene e prospettive di ricerca”. E’ la tesi di laurea discussa in videoconferenza con la commissione dell’Università Kore di Enna, dalla calatina Claudia Razza (nella foto) laureatasi in Scienze e Tecniche Psicologiche con il massimo dei voti, 110 e lode. Claudia, così come tanti altri studenti universitari, ha dovuto fare i conti con l’emergenza Covid-19 e le problematiche comuni a tutti gli studenti. “Discutere la tesi a distanza è stata un’esperienza davvero unica che solo qualche mese fa non avrei mai immaginato” – dichiara la neodottoressa - . “Purtroppo, l’emergenza sanitaria ci fa stare lontani fisicamente, ma nello stesso tempo vicini moralmente e per questo voglio ringraziare la mia famiglia e tutti coloro che mi hanno sostenuta in questo percorso di studi, soprattutto nei momenti difficili”. Immensa la soddisfazione dei genitori, amici e parenti. Prossimo impegno la biennale per la specialistica.