Caltagirone: l'Amministrazione incontra i ceramisti. Vetrine espositive Galleria a disposizione

Progetti messi in campo dall'Associazione italiana Città della ceramica, gli aspetti riguardanti il marketing e l’applicazione della nuova normativa relativa alla realizzazione della ceramica per alimenti. Questi i temi dell'incontro tra i ceramisti, il sindaco Gino Ioppolo e l’assessore alle Attività produttive Francesco Caristia in programma sabato 12 maggio, alle 16, nel salone di rappresentanza “Mario Scelba” del palazzo municipale. Tra gli argomenti anche l'organizzazione degli eventi a Caltagirone nell’ambito di “Buongiorno Ceramica”, la festa diffusa della ceramica italiana promossa anche quest’anno dall’ per sabato 19 e domenica 20 maggio. 

Possibilità per i ceramisti di esporre i pezzi artigianali all'interno della Galleria “Luigi Sturzo” utilizzando le vetrine già esistenti. L'iniziativa dell'Amministrazione coumunale "è finalizzata a garantire la cura e la valorizzazione dei beni storici monumentali, nonché dei luoghi fruiti dai turisti che sempre più scelgono Caltagirone quale meta delle proprie vacanze, mostrando loro i migliori prodotti dei nostri maestri artigiani”. 

La richiesta di concessione va presentata al Comune da lunedì 14 maggio. Saranno assegnate le vetrine espositive, che dovranno essere curate, pulite e illuminate dai ceramisti, secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande.