Caltagirone: domenica la XXIII edizione della "Passione di Cristo"



Sono 50 figuranti nella XXIII edizione de “La Passione di Cristo”, sacra rappresentazione vivente che quest'anno cambia location e percorso. La partenza è prevista per le ore 20.30 dal Tondo Vecchio, poi le diverse scene e stazioni della Via Crucis lungo la via Roma e la conclusione sul sagrato della Chiesa di San Francesco d’Assisi, con la Crocifissione e la Resurrezione. Tra le altre novità la presenza di un corteo storico di soldati romani con cavalli e una biga. L'evento è promosso e organizzato dall’associazione “La Scala”, con la direzione artistica di Giovanni Canfailla, la regia di Giacomo Barletta e la consulenza per gli aspetti religiosi del sacerdote Salvatore Abbotto con il supporto e patrocinio del Comune di Caltagirone. Altra importante caratteristica è la recitazione in diretta degli attori, alla cui voce si alterneranno commenti tratti da testi biblici.


Nella foto dal profilo facebook dell'Ass. La Scala, un momento della rappresentazione dello scorso anno