Caltagirone: domenica 18 alla ore 11.06 arriva il "Treno del Barocco"



Domenica 18 ottobre torna a Caltagirone l'iniziativa dell’assessorato regionale del Turismo e della Fondazione Ferrovie dello Stato “I Treni storici del gusto Sicilia 2020” con il “Treno del Barocco”. Sul Treno storico, lungo il percorso, Slow Food Sicilia racconterà il territorio attraverso le sue tradizioni e i prodotti enogastronomici più rappresentativi quali i Cudduruni di Lentini, l’Arancia rossa di Sicilia della Piana di Catania, il ficodindia di Militello e la sua mostarda, l’uva da tavola dell’area tra Mazzarrone, Licodia Eubea e Vizzini e il Carciofo violetto di Niscemi. Inoltre racconterà dei grani antichi siciliani di cui la Stazione consorziale sperimentale di Granicoltura di Caltagirone detiene una banca di oltre 53 tipi. Il "Treno del Barocco" arriverà alla Stazione di Caltagirone alle ore 11,06 da dove sarà effettuato un trasferimento in pullman a cura di Fondazione FS nella piazza San Francesco di Paola.