Caltagirone: ancora truffe ad anziani. I Carabinieri invitano i cittadini a collaborare



Le vittime prescelte hanno solitamente età superiore agli 80 anni, vanno in giro da sole e appaiono confuse. Vengono avvicinate per strada da una donna con accento all’apparenza straniero, che dopo aver raccontato di una fantomatica donazione cerca di convincere l'anziano a prelevare somme di denaro che servirebbero a pagare le spese notarili della donazione, ovviamente insesitente e con uno stratagemma si dileguano facendo perdere le loro tracce. Questo in sintesi il modus operandi di una coppia che cerca di truffare gli anziani a Caltagirone. Lo rende noto una informativa della Compagnia dei Carabinieri di Caltagirone che invita alla "collaborazione di utti coloro che abbiano notato questi strani movimenti o che siano stati adescati da questa coppia, anche se la truffa non sia andata a buon fine e di chiamare il 112 ogni qualvolta qualcuno si avvicini loro e racconti storie simili".