Ampliamento del terminal all'Aeroporto di Palermo.I lavori inizieranno a metà luglio



"Miglioreremo i servizi e aggiungeremo spazi per i passeggeri visto il grande sviluppo dell’offerta di destinazioni che anche per il 2019 farà registrare un notevole aumento dei viaggiatori in transito. Contiamo infatti di chiudere l’anno a quota 7 milioni e mezzo, e ciò significherà anche un considerevole aumento degli utili per la società Il terminal cambierà volto, si sporgerà verso il mare, sarà più accogliente e colorato".  Lo ha dichiarato Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap, in merito al recente affidamento dei lavori e coordinamento della sicurezza - in fase di esecuzione del primo lotto funzionale dei lavori di ampliamento e adeguamento sismico del terminale passeggeri - al raggruppamento temporaneo di imprese costituito da One Work di Milano (capogruppo mandataria), Valentini G. e Bissoli B. Arch. Associati di Villafranca Verona (impresa mandante,) e Antomar Engineering srl di Pollina (impresa mandante). L'importo complessivo dei lavori è di 1.300.000 euro e riguarderanno anche l'ampliamento dei gate da 14 a 16, l'aumento dell'area terminal del 21% e l'apertura di ristoranti, locali terrazza e lounge vip.