All'Istituto Sperimentale Zootecnico non viene effettuata la derattizzazione e disinfestazione

I dipendenti dell’Istituto Sperimentale Zootecnico di Sicilia hanno denunciano la mancata derattizzazione, disinfestazione e sanificazione dei locali e degli spazi ad essi circostanti, derattizzazione che non verrebbe effettuata dal lontano 2016. Lo si apprende da una lettera inviata alla Direzione Regionale Sinalp che punta il dito sulla mancanza delle più semplici e basilari norme sulla sicurezza e salubrità del posto di lavoro soprattutto nel caso dell'Istituto che gestisce e tutela le specie animali autoctone della Sicilia e quindi a maggior ragione è a rischio di assalto dei parassiti che normalmente infestano le campagne ed i luoghi con forte presenza di animali. Il Sinalp invita "l’Assessore all’Agricoltura ad attenzionare l’Istituto visto la gravissima denuncia espressa dai lavoratori che rischiano la salute essendo giornalmente a contatto con ambienti di lavoro non più idonei ad accoglierli e chiede di essere  immediatamente convocato dalla Direzione dell’Istituto per capire quali sono e se ci sono dei programmi di intervento atti alla tutela della salute e salubrità dei lavoratori e dei luoghi di lavoro nei quali operano".