A Catania il Convegno nazionale sulla sicurezza sui luoghi di lavoro

Un Convegno nazionale sulla “Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro. Bilanci, criticità, sviluppi e prospettive del decreto legislativo 81/2008 a 10 anni dall’emanazione” è in programma a Catania alle ore ore 9.30 di giovedì nella sala conferenza dell’Hotel Mercure, organizzato dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catania, diretto dall’ing. Antonio Leonardi e rappresenta un’occasione di incontro fra tutti gli attori istituzionali e sociali per tracciare un bilancio sul tema della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, a dieci anni dall’emanazione del decreto legislativo 81/2008, e per rilanciarne l’attenzione e le attività connesse.

Previste le relazioni di: Marco Masi (nell'immagine), dirigente della Regione Toscana e componente di Itaca (Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale), che illustrerà la genesi del D.Lgs. 81/08; Maria Giuseppina Lecce, dirigente del Ministero della Salute, che interverrà sul ruolo del Ministero per la promozione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; Nicoletta Cornaggia, coordinatrice del Gruppo Tecnico Interregionale Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, che tratteggerà un excursus dei 10 anni del D.Lgs. 81/08 tra opportunità e sfide. Altro tema importante quello sulle "ricadute del D.Lgs. 81/08 sugli infortuni e sulle malattie professionali e il ruolo prevenzionale di INAIL" sarà affrontato da Ester Rotoli, direttore della Direzione centrale della Prevenzione Inail.

Giuseppe Piegari, dirigente dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, illustrerà il ruolo dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro a 10 anni dal D.Lgs. 81/08; Giuseppe Verme, comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Catania, approfondirà gli aspetti relativi all’importanza del Sistema di Gestione della Sicurezza Antincendio nei luoghi di lavoro. Concluderà Agata Santonocito, sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania, che si soffermerà sull’evoluzione delle responsabilità dei soggetti della prevenzione a 10 anni dal D.Lgs. 81/08. Il confronto tra istituzioni, parti sociali e professionali su bilanci e prospettive future del decreto legislativo 81/08 è previsto per le ore 15.00 e sarà moderato da Orazio Aleppo, caposervizio Rai Catania-Tgr Sicilia.